Come rilassare corpo e mente per uno stato di benessere generale

Ci sono giorni in cui è quasi impossibile riuscire a rilassarsi sia fisicamente che mentalmente come se lo stress e le preoccupazioni bloccassero i processi mentali. A volte risulta difficile anche prendere le decisioni più semplici.

Nervosismo e ansia sono disturbi dovuti a fattori esterni che creano stress con sintomi che si possono manifestare in

  • tachicardia
  • diarrea
  • mal di testa
  • perdita di vitalità
  • vertigini
  • insonnia
  • palpitazione
  • scarsa concentrazione

Si può tuttavia imparare a liberare e a rilassare la mente per riprendere il controllo della situazione e permettere al nostro organismo di ritornare in uno stato di benessere psico fisico.

Vediamo quali rimedi naturali e tecniche possono venire in aiuto per rilassare mente e corpo 

Rimedi naturali per rilassarsi

Gli infusi sono facili da preparare e permettono di ritagliarsi un momento di relax per se stessi in questo vengono in aiuto:

  • la passiflora impagabile contro l’attacco d’ansia
  • la camomilla favorisce la digestione e calma anche eventuali dolori al ventre
  • il tiglio un ottimo ansiolitico naturale
  • la valeriana ideale per chi è molto nervoso e soffre di insonnia
  • la melissa per chi ha problemi di stomaco dovuti allo stress
  • lavanda per chi ha problemi di mal di testa associati alla tensione
  • biancospino per chi soffre di palpitazioni

Le stesse erbe si possono trovare nei negozi specializzati in forma di estratto secco o gocce da bere con acqua.

E' possibile poi fare dei bagni rilassanti a fine giornata aggiungendo all’acqua della vasca alcuni oli essenziali che aiuteranno la mente a distendersi. Fra le fragranze rilassanti abbiamo la lavanda, l’arancio dolce, il gelsomino, il mandarino, il coriandolo ed il ginepro.

Possono venire in soccorso anche i sali minerali come magnesio e potassio ottimi per combattere malumori e stress.

Alimentazione

Come ci alimentiamo gioca un ruolo altrettanto importante per tenere a bada stress e nervosismo, il cervello, come le altre parti del corpo, risente degli effetti negativi di una cattiva alimentazione, quindi meglio non abusare, o eliminare completamente, i cibi poco salutari.

E' importante quindi evitare alimenti e bibite stimolanti come quelli ricchi di caffeina, zucchero, o ingredienti artificiali.

Favorire i cibi freschi e di stagione in particolare mangiare vegetali e alimenti integrali senza dimenticare di bere una quantità sufficiente di acqua al giorno intorno a 1,5-2 litri.

Oltre a rimedi naturali a base di erbe e alimentazione posso risultare utili anche tecniche come la Meditazione, lo Yoga, la Visualizzazione o discipline come il Tai chi. ( di quest'ultimo ve ne abbiamo parlato già in un altro articolo).

Meditazione

Esistono diversi tipi di meditazione ma qualunque si scelga è comunque una delle pratiche migliori per rilassarsi a livello psicofisico e fare ordine e chiarezza nella mente.

La meditazione spesso è accompagnata da musica in quanto aiuta a rimanere focalizzati e a per favorire un graduale rilassamento del cervello e del corpo. 

Vedremo i vari tipi di meditazioni in un altro scritto, così da permettervi di poter scegliere quella che vi sembra essere più adeguata a voi.

Yoga

Lo yoga è una sorta di meditazione in movimento, poiché bisogna concentrarsi su come eseguire le Asana (posizioni dello yoga) e mantenere la posizione per qualche minuto.

Lo yoga è una fra le attività fisiche migliori per rilassare la mente e il corpo perché combina i movimenti controllati con la meditazione, acquistando così il controllo del corpo e della mente.

Gli esercizi dello yoga sono composti in serie per poter beneficiare degli effetti benefici psicofisici.

E' possibile praticarlo in palestre specializzate o anche per conto proprio seguendo un corso online o i vari video tutorial, ormai presenti online, così da poterlo mettere in pratica anche a casa propria o all'aperto.

Durante lo yoga si imparano anche le tecniche di respirazione dove è  importante visualizzare l’aria pulita che entrando pulisce e rimuove pensieri, ansia, rabbia e stress e mentre si espira biosgna immaginare che questi vengono portati fuori e se ne vadano.

Visualizzazione

È possibile poi rilassare la mente e il corpo attraverso la visualizzazione, una tecnica utile a trasportarsi mentalmente in posti lontani e rilassanti, in modo da favorire il riposo mentale e fisico.

Consiste nell'immaginare una scena pacifica, che doni una sensazione di calma e tranquillità, spesso utilizzando la visualizzazione come tecnica per rilassare la mente dopo si capiscono e affrontano meglio i problemi e le situazioni causa di stress e nervosismo.

Consigli veloci

Alcuni consigli veloci per staccare la spina e trarre giovamento sono:

Uscire di casa recandosi in in uno spazio verde all'aria aperta praticando  la respirazione diaframmatica e facendo una bella passeggiata.

Sconnettersi dal mondo spegnendo pc, cellulari e tablet, non accendere la tv o la radio e dedicarsi solo a se stessi come abbiamo detto facendo una bagno caldo rilassante, una passeggiata o praticando meditazione e yoga.

Giardinaggio se disponete di un giardino dedicarsi alle piante aiuta a distendere e rilassare il sistema nervoso, altresì se avete un animale dedicarvi a lui e giocare è un ottimo antidoto per staccare la spina e combattere l'ansia. Curare piante e animali aiuta ad abbassare il livello di stress.

Pet terapia qualora non abbiate un giardino o un animale domestico anche recarsi in un luogo dove fanno pet terapy magari coi cavalli o altri animali è un modo per stare nella natura ma anche come è risaputo porta i suoi giovamenti ad anima e corpo.

Ascoltare musica: la musica è una vera terapia infatti è sempre più proposta in diversi luoghi la musicoterapia per trattare i disturbi dell'ansia. Se vi piace potete anche ascoltarla a casa una musica rilassante davanti a una bella tazza di infuso altrimenti esistono diversi luoghi dove fanno sedute di musicoterapia.